Contapassi come dispositivo della salute

Mantenersi in forma è molto importante per la nostra salute. Generalmente le persone tendono a praticare lo sport per avere un fisico perfetto, pensando soltanto al fattore estetico e tralasciando il principale aspetto della situazione: la salute. Non tutte le persone poi riescono a dedicarsi all’attività fisica andando in palestra, alcune semplicemente preferiscono una lunga passeggiata alle sale affollate di gente che pratica sport, in tal caso il contapassi potrebbe essere lo strumento ideale per misurare la quantità e la qualità dell’attività fisica svolta.

Come si presenta?

Il contapassi è un piccolo dispositivo tecnologico ideato per monitorare alcuni parametri del nostro corpo e del luogo che ci circonda. Utilizzare un contapassi significa conoscere la distanza percorsa, il ritmo, il numero di passi compiuti, se trattasi di corsa o camminata e in alcuni modelli anche la pressione del piede sul terreno! Se proprio vogliamo paragonarlo a qualcosa, è possibile definirlo come un piccolo computer ideato per il fitness, in grado di fornire all’utilizzatore i dati concernenti l’attività fisica svolta. Tra le funzioni del contapassi ricordiamo anche la possibilità di misurare il battito cardiaco e la possibilità di contare le calorie bruciate in fase di allenamento.

Il contapassi si presenta come un piccolo dispositivo generalmente da fissare alla cinta o al pantalone, ma vi sono in commercio modelli da fissare rigorosamente al polso. È come portare un braccialetto multifunzione che passo dopo passo monitora la qualità dell’attività svolta rendendo quindi possibile migliorare la performance. Per rendere più accattivante questo dispositivo i produttori si sono specializzati nel design rendendolo sempre più elegante e piacevole alla vista e inserendo in alcuni modelli anche la funzione radio, in modo da accompagnare il momento con la musica desiderata.

Come e perché utilizzarlo?

Una volta preso in mano il dispositivo è necessario procedere alle impostazioni. Generalmente si tratta di un dispositivo di semplice utilizzo ma comunque è sempre consigliato leggere il manuale d’istruzione. Di solito per l’utilizzo del orologio contapassi viene richiesto l’inserimento di alcuni dati e cioè lunghezza del passo, altezza…in modo da poter determinare con esattezza le informazioni in fase di allenamento. Seguite le poche semplici istruzioni bisogna indossarlo ed iniziare così l’attività fisica.

Il contapassi è un dispositivo generalmente utilizzato dagli sportivi, ma ciò che la gente ignora è la sua utilità anche nella vita quotidiana. Per mantenersi in forma bisogna non intraprendere uno stile di vita sedentario, ma se non è possibile praticare altri sport come regolarsi? Semplice il contapassi monitorando la quantità di passi è la sua qualità vi farà rendere facilmente conto se state vivendo correttamente o meno. Studi scientifici hanno dimostrato che la quantità di passi ideale per mantenersi in forma è di almeno 10000 passi giornalieri, quindi da oggi con il contapassi potete sapere se avete raggiunto l’obiettivo minimo oppure se ancora dovrete compiere qualche altro passo.