Ecco qualche informazione sul porta tv

Il televisore come tutti gli elettrodomestici merita una adeguata collocazione all’interno dell’ambiente, in particolare è molto importante per avere una ottima visuale scegliere la postazione più idonea e assicurarsi di supportarla col giusto complemento, in modo da utilizzare al meglio la visuale che essa offre.

In base ai modelli di tv è possibile trovare diverse soluzioni per collocarla, ma ciò che veramente conta sono i gusti e soprattutto è necessario identificare la tipologia di supporto da utilizzare.

Quali caratteristiche deve avere?

A prescindere che il supporto sia da parete o da appoggio, molto importante è che esso assicuri stabilità e sicurezza al televisore.

I nuovi televisori ultrapiatti hanno la pecca di essere instabili e quindi a prescindere dalla tipologia deve garantire stabilità ma anche funzionalità, in modo da poter ruotare comodamente e in sicurezza il televisore senza rischi e garantire la visione da diversi punti.

Supporto da appoggio o da parete?

La domanda sorge spontanea ma non è di difficile soluzione…ciò sarà dettato dalle vostre esigenze! Se la vostra intenzione è di collocare la tv con un porta tv da parete senza collegare ad essa ulteriori accessori, l’ideale sarà il supporto da parete.

Se invece la vostra idea è di collocare la tv in una postazione e collegare ad essa altri apparecchi o semplicemente vi sentite più sicuri per un mobile da appoggio il gioco è fatto.

Basta scegliere il complemento d’arredo che più si addice allo stile dei vostri mobili e posizionare il televisore. In questo modo avrete sia la base d’appoggio per la tv sia un mobiletto da utilizzare a vostro piacimento alloggiando gli altri dispositivi necessari per l’utilizzo del televisore.

Varie tipologie di mobili da tv

Grazie al design piatto i nuovi televisori possono essere considerati dei veri e propri complementi d’arredo, quindi è importante per ogni televisore acquistare il giusto supporto. In commercio esistono differenti soluzioni a prezzi veramente competitivi ma in generale possono essere distinti in alcune categorie.

Una categoria molto diffusa è quella delle basi girevoli costruite in legno o acciaio la cui principale caratteristica è la robustezza in modo da supportare il peso senza correre il minimo rischio.

Vi sono poi i supporti a parete che consistono in delicate staffe da agganciare al televisore in modo da fungere da supporto e al contempo permettere la rotazione e l’angolatura. Il classico mobile fisso molto diffuso è un vero e proprio mobile che supporta la tv sia appoggiandola sia fissandola ad un pannello verticale.

Infine abbiamo il porta tv da parete che consiste in un complemento d’arredo sospeso, fissato alla parete che accoglie negli appositi spazi il televisore e i suoi vari accessori. Vista la grande varietà è impossibile non trovare il porta tv più adatto alle vostre esigenze…basta solo fissare un budget e buttarsi alla ricerca del mobile ideale.